SISMICA E GEOELETTRICA


La strumentazione combinata MAE A6000SE rappresenta la soluzione più compatta e versatile per prospezione sismica attiva e passiva (24 canali, 24 bit) e per la prospezione geoelettrica, con tecniche quadripolo (SEV) o tomografia elettrica multielettrodo. Inoltre è l’ideale per indagini e rilievi strutturali su edifici ed opere infrastrutturali (acquisizione di vibrazioni con accelerometri o sensori sismici a bassa frequenza).

METODOLOGIE INDAGINI SISMICHE
– Sismica a rifrazione e riflessione;M.A.E. A6000SE
– Down hole e cross hole;
– Tomografia sismica;
– M.A.S.W. attiva e passive (microtremori) Re.Mi, S.A.S.W;
– E.S.A.C., S.P.A.C;
– Analisi H/V.
METODOLOGIE INDAGINE GEOELETTRICA
– Misura di potenziali spontanei;
– Resistività apparente;
– Polarizzazione indotta;
– Caricabilità (ricerca di agenti inquinanti);
– SEV: Quadripolo/Wenner/Schlumberger;
– Tomografia elettrica: dipolo-dipolo/Wenner/Wenner Schlumberger